Bandiera nazionale - Bandiera della Città del Vaticano

Bandiera nazionale  >  Bandiera della Città del Vaticano

Bandiera della Città del Vaticano

La bandiera della Città del Vaticano consiste di due bande verticali: quella sul lato dell'asta è gialla, mentre l'altra è bianca. Al centro della parte bianca si trovano le chiavi di san Pietro incrociate e la tiara papale.

Il vessillo della Città del Vaticano è, assieme alla bandiera svizzera, una delle due sole bandiere nazionali di forma quadrata.

La bandiera del Vaticano fu innalzata per la prima volta l'8 giugno 1929, giorno successivo alla nascita dello Stato della Città del Vaticano; per la legislazione italiana è considerata bandiera di uno Stato estero ed è quindi tutelata dall'art. 299 del Codice penale.

In araldica, giallo e bianco normalmente rappresentano due metalli, oro e argento, che non vengono mai accostati. Una speciale eccezione è fatta in questo caso, perché rappresentano anche le chiavi di san Pietro. Queste chiavi hanno le scanalature del meccanismo a forma di croce. La tiara papale, detta anche «triregno» (in quanto costituita da una struttura quasi conica, sulla quale sono fissate tre corone, una sopra l'altra) è caratterizzata dalla presenza, come in ogni mitra vescovile, delle infule, due strisce di stoffa che, nell'uso, scendono sulle spalle del pontefice.

Dentro la Città del Vaticano le bandiere esposte non sono quasi mai di forma quadrata, come dal disegno esplicativo allegato alla legge fondamentale; infatti appaiono solitamente in forma rettangolare.

Bandiera nazionale 
Bandiera della Città del Vaticano

Paese (area geografica) - Città del Vaticano

La Città del Vaticano, ufficialmente Stato della Città del Vaticano (in latino: Status Civitatis Vaticanæ ), comunemente chiamata anche semplicemente Vaticano, o per antonomasia San Pietro, o imprecisamente Santa Sede, è uno stato senza sbocco al mare dell'Europa occidentale. È il più piccolo stato sovrano del mondo sia per popolazione (605 abitanti) sia per estensione territoriale (k), ma proprio quest'ultima pone al contempo lo Stato al terzo posto nel mondo per densità di popolazione.

Lo Stato della Città del Vaticano nasce l'11 febbraio 1929 a seguito della firma dei Patti Lateranensi tra Benito Mussolini e Pietro Gasparri, rispettivamente i rappresentanti del Regno d'Italia e della Santa Sede. La Città del Vaticano è un'enclave nel territorio della Repubblica Italiana inserita nel tessuto urbano della città di Roma. Nello stato vige un regime di monarchia assoluta teocratica ierocratica elettiva di tipo patrimoniale, con a capo il papa della Chiesa cattolica. La lingua ufficiale è l'italiano, mentre il latino è la lingua ufficiale della Santa Sede.
Quartiere - Paese (area geografica)  

  •  Italia 

Linguaggio

Flag of Vatican City (English)  Bandiera della Città del Vaticano (Italiano)  Vlag van Vaticaanstad (Nederlands)  Drapeau du Vatican (Français)  Flagge der Vatikanstadt (Deutsch)  Bandeira do Vaticano (Português)  Флаг Ватикана (Русский)  Bandera de la Ciudad del Vaticano (Español)  Flaga Watykanu (Polski)  梵蒂冈国旗 (中文)  Vatikanstatens flagga (Svenska)  Drapelul Vaticanului (Română)  バチカンの国旗 (日本語)  Прапор Ватикану (Українська)  Национално знаме на Ватикана (Български)  바티칸 시국의 국기 (한국어)  Vatikaanivaltion lippu (Suomi)  Bendera Vatikan (Bahasa Indonesia)  Vatikano vėliava (Lietuvių)  Vatikanstatens flag (Dansk)  Vatikánská vlajka (Česky)  Vatikan bayrağı (Türkçe)  Застава Ватикана (Српски / Srpski)  Vatikani lipp (Eesti)  Vlajka Vatikánu (Slovenčina)  A Vatikán zászlaja (Magyar)  Zastava Vatikana (Hrvatski)  ธงชาตินครรัฐวาติกัน (ไทย)  Σημαία του Βατικανού (Ελληνικά)  Quốc kỳ Thành Vatican (Tiếng Việt) 
 mapnall@gmail.com