Linguaggio - Lingua mongola

Linguaggio  >  Lingua mongola

Lingua mongola

La lingua mongola (, Монгол хэл, mongol chėl) è una lingua mongolica parlata in Mongolia, Cina, Russia e Kirghizistan.

Il mongolo è parlato da più di due milioni di persone in Mongolia. A questi si aggiungono i circa tre milioni di parlanti della Cina settentrionale (specie della Mongolia Interna), dove il mongolo è una lingua minoritaria, specie nelle città. In Mongolia la lingua ufficiale si basa sul dialetto khalkha; nella Mongolia interna, invece, la forma standard si fonda sul dialetto chahar.

Secondo l'edizione 2009 di Ethnologue il mongolo è parlato anche nella repubblica russa di Buriazia e nella regione di Ysyk-Köl, in Kirghizistan.

Paese (area geografica)

Mongolia

La Mongolia (in mongolo, Монгол улс, Mongol uls) è uno stato dell'Asia orientale. È privo di accesso al mare e confina a nord con la Russia e a sud con la Cina. Inoltre, sebbene non condivida un confine con il Kazakistan, il suo punto più occidentale dista solo 38 km dalla punta orientale di quest'ultimo. Ulan Bator è la capitale e la città più grande, nella quale risiede circa il 45,9% della popolazione. Il sistema politico della Mongolia è una repubblica presidenziale. Il presidente viene eletto dai cittadini, nomina il primo ministro, ma non può nominare i ministri né sciogliere il parlamento e può altresì porre il veto sulle leggi in corso di approvazione.

Con i suoi 1.566.000 km² e una popolazione di circa 3,2 milioni di persone (concentrata per lo più a Ulan Bator), la Mongolia ha la più bassa densità di abitanti al mondo. La superficie coltivabile è molto limitata a causa del clima freddo. Gran parte del suo territorio è coperta da steppe, con montagne a nord e a ovest e il deserto del Gobi a sud. Circa il 30% della popolazione è nomade, dedita prevalentemente all'allevamento. La religione predominante in Mongolia è il buddismo tibetano e la maggioranza dei cittadini dello Stato è di etnia mongola; sono tuttavia presenti etnie minoritarie, tra cui kazaki e tuvani, soprattutto nella parte occidentale del paese. Circa il 20% della popolazione vive con meno di un dollaro al giorno. La Mongolia ha aderito all'Organizzazione Mondiale del Commercio nel 1997 e cerca di espandere la propria partecipazione regionale in ambito commerciale ed economico.

Linguaggio

Mongolian language (English)  Lingua mongola (Italiano)  Mongools (Nederlands)  Mongol (Français)  Mongolische Sprache (Deutsch)  Língua mongol (Português)  Монгольский язык (Русский)  Idioma mongol (Español)  Język mongolski (Polski)  蒙古语 (中文)  Mongoliska (Svenska)  Limba mongolă (Română)  モンゴル語 (日本語)  Монгольська мова (Українська)  Монголски език (Български)  몽골어 (한국어)  Halha-mongolin kieli (Suomi)  Bahasa Mongol (Bahasa Indonesia)  Mongolų kalba (Lietuvių)  Mongolsk (Dansk)  Mongolština (Česky)  Moğolca (Türkçe)  Монголски језик (Српски / Srpski)  Mongoli keel (Eesti)  Mongolčina (Slovenčina)  Mongol nyelv (Magyar)  ภาษามองโกเลีย (ไทย)  Mongoļu valoda (Latviešu)  Μογγολική γλώσσα (Ελληνικά)  Tiếng Mông Cổ (Tiếng Việt) 
 mapnall@gmail.com