Valuta - Marco bosniaco

Valuta  >  Marco bosniaco

Marco bosniaco

KM or КМ
Il marco bosniaco o marco convertibile (in bosniaco e croato: konvertibilna marka, in serbo: конвертибилна марка) (ISO 4217: BAM, comunemente KM) è la moneta ufficiale della Bosnia ed Erzegovina. Esso è diviso in 100 feninga (фенинга in serbo), dal tedesco Pfennig.

Anche Marka si riferisce al nome della moneta alla quale il marco convertibile era stato agganciato nel 1998 con un cambio di 1:1, il marco tedesco. L'adozione della nuova valuta fu decisa con gli Accordi di Dayton del 1995 ed andò ad uniformare la situazione creatasi durante la guerra, dove le tre etnie, oltre che legate fortemente alla religione avevano adottato la moneta di riferimento: il dinaro poi la kuna tra i croati, il dinaro bosniaco (moneta ufficiale della Bosnia ed Erzegovina dal '92) tra i bosgnacchi e il dinaro della Repubblica Srpska tra i serbi. Dopo che il marco tedesco è stato assorbito dall'euro nel 1999, il marco convertibile è stato agganciato alla nuova moneta comune europea, con il seguente cambio: Essendo il cambio fisso si può definire il marco bosniaco come "suddivisione non decimale dell'euro", proprio come le monete europee confluite nella valuta unica durante il periodo transitorio 1999-2001.

* 1 € = 1,95583 KM

* 1 KM = 0,51129 €

Le due entità, la Federazione di Bosnia ed Erzegovina (FBiH) e la Repubblica Serba (RS), hanno banconote dello stesso valore ma con disegni differenti, spendibili indipendentemente in tutto il paese. Uniche eccezioni sono le banconote da 5 km (stesso disegno ma differente posizione delle denominazioni nelle due lingue ufficiali) e 200 km, uguale in tutto il paese.

Riportati di seguito i vari tagli delle banconote, con relativo colore e personalità raffigurata:

* 50 feninga/фенинга (blu) FBiH: Skender Kulenović, RS: Branko Ćopić (ritirata dalla circolazione il 31/3/2003)

* 1 marka/марка (verde) FBiH: Fra Ivan Franjo Jukić, RS: Ivo Andrić (in seguito ad un errore di stampa la banconota da 1 km dell'entità RS non è mai stata messa in circolazione)

* 5 maraka/марака (viola) FBiH e RS: Meša Selimović. (ritirata dalla circolazione il 31/3/2010)

* 10 maraka/марака (arancione) FBiH: Mehmedalija Mak Dizdar, RS: Aleksa Šantić

Paese (area geografica)

Bosnia ed Erzegovina

La Bosnia ed Erzegovina (comunemente indicata anche come Bosnia-Erzegovina e a volte semplicemente come Bosnia, in croato e bosniaco: Bosna i Hercegovina, in serbo: Босна и Херцеговина, Bosna i Hercegovina) è uno Stato situato nei Balcani occidentali, confina con la Serbia ad est, il Montenegro a sud-est e con la Croazia a nord e ad ovest.

La sua capitale è Sarajevo. Fino all'aprile del 1992 faceva parte della Jugoslavia.

Linguaggio

Bosnia and Herzegovina convertible mark (English)  Marco bosniaco (Italiano)  Bosnische inwisselbare mark (Nederlands)  Mark convertible de Bosnie-Herzégovine (Français)  Konvertible Mark (Deutsch)  Marco conversível (Português)  Конвертируемая марка (Русский)  Marco bosnioherzegovino (Español)  Marka zamienna (Polski)  波斯尼亚和黑塞哥维那可兑换马克 (中文)  Konvertibilna marka (Svenska)  Marcă bosniacă convertibilă (Română)  兌換マルク (日本語)  Конвертовна марка (Українська)  Босненска конвертируема марка (Български)  보스니아 헤르체고비나 태환 마르카 (한국어)  Bosnian ja Hertsegovinan vaihdettava markka (Suomi)  Mark Bosnia dan Herzegovina (Bahasa Indonesia)  Konvertuojamoji markė (Lietuvių)  Konvertibilna mark (Dansk)  Konvertibilní marka (Česky)  Bosna-Hersek değiştirilebilir markı (Türkçe)  Конвертибилна марка (Српски / Srpski)  Konvertibilná marka (Slovenčina)  Bosnyák konvertibilis márka (Magyar)  Konvertibilna marka (Hrvatski)  Konvertibilna marka (Slovenščina)  Konvertējamā marka (Latviešu)  Μετατρέψιμο μάρκο Βοσνίας και Ερζεγοβίνης (Ελληνικά) 
 mapnall@gmail.com