Valuta - Franco guineano

Valuta  >  Franco guineano

Franco guineano

Fr
Il Franco guineano ( fr. franc guinéen) è la valuta usata nella nazione africana della Guinea. Il codice ISO 4217 è GNF.

Il primo franco guineano fu introdotto nel 1959 in sostituzione del Franco CFA. Esistevano monete da 1, 5, 10 e 25 franchi (in cupralluminio) e banconote (datate 1958) da 50, 100, 500, 1000, 5000 e 10 000 franchi. Nel 1960 fu emessa una seconda serie senza la banconota da 10 000 franchi. Questa seconda serie aveva gli stessi ritratti della prima, ma differenti schemi di colori e differenti rovesci della prima. Una seconda emissione di monete nel 1962 fu fatta in cupronichel.

Nel 1971, il franco fu sostituito dal syli con un tasso di 1 syli = 10 franchi.

Il franco guineano fu reintrodotto come valuta delle Guinea nel 1985, alla pari con il syli. Le monete furono coniate nei valori di 1, 5 e 10 franchi, in seguito furono emesse le monete da 25 franchi (1987) e da 50 franchi (1994). Furono anche emesse banconote da 25, 50, 100, 500, 1000 e 5000 franchi.

Una seconda serie fu emessa nel 1998 senza le banconote da 25 e 50 franchi che furono sostituite da monete. Nel 2006 ci fu una terza emissione con banconote da 500, 1000 e 5000 franchi simili alle emissioni precedenti. Nel giugno 2007 la Guinea ha annunciato l'emissione di una banconota da 10 000 franchi che è stata distribuita l'8 agosto. .

* Franco CFA

* Syli guineano

* Economia della Guinea

Paese (area geografica)

Guinea

La Guinea ( AFI : ), ufficialmente Repubblica di Guinea (in francese République de Guinée), nota informalmente anche come Guinea Conakry, è uno Stato dell'Africa occidentale. Confina con Guinea-Bissau e Senegal a nord, Mali a nord e nord-est, Costa d'Avorio a sud-est, Liberia e Sierra Leone a sud, oceano Atlantico a ovest. Il suo territorio racchiude la sorgente dei fiumi Niger, Senegal, e Gambia.

Dominato da vari regni africani, il paese divenne uno dei punti nevralgici della tratta degli schiavi, che lo spopolò. Divenuta colonia francese nel 1890, la Guinea ha raggiunto l'indipendenza per consultazione referendaria nel 1958; da allora fino al 1984 è stato retto dittatorialmente da Ahmed Sékou Touré. Dopo questi la situazione politica si è fatta fosca: dal 1984 il regime non democratico è proseguito con la presidenza di Lansana Conté, terminata il 23 dicembre 2008 con la morte del capo di Stato dopo una grave malattia. La mattina del 23 dicembre l'esercito guineano attua un colpo di Stato militare sospendendo ogni attività politica e sindacale e sciogliendo l'Assemblea Nazionale. Dotata di notevoli risorse minerarie, la Guinea affida al loro sfruttamento lo sviluppo della propria economia, che conta non solo sull'attività mineraria, ma anche su quella agricola.

Linguaggio

Guinean franc (English)  Franco guineano (Italiano)  Guineese frank (Nederlands)  Franc guinéen (Français)  Franc Guinéen (Deutsch)  Franco da Guiné (Português)  Гвинейский франк (Русский)  Franco guineano (Español)  Frank gwinejski (Polski)  幾內亞法郎 (中文)  Guinesisk franc (Svenska)  ギニア・フラン (日本語)  Гвінейський франк (Українська)  Гвинейски франк (Български)  기니 프랑 (한국어)  Guinean frangi (Suomi)  Franc Guinea (Bahasa Indonesia)  Gvinėjos frankas (Lietuvių)  Guinejský frank (Česky)  Gine frangı (Türkçe)  Гвинејски франак (Српски / Srpski)  Guineai frank (Magyar)  Gvinejski franak (Hrvatski)  Φράγκο Γουινέας (Ελληνικά) 
 mapnall@gmail.com