Valuta - Franco congolese

Valuta  >  Franco congolese

Franco congolese

Fr
Il franco è la valuta Repubblica Democratica del Congo, suddivisa in 100 centimes.

Durante il dominio coloniale belga fu emessa una valuta in franchi e centesimi specifica per il Congo. Erano uguali alle monete del franco belga. Dal 1916 il franco congolese circolò anche in Ruanda e Burundi. Dal 1952 le monete portavano la legenda "Ruanda-Urundi" e "Congo Belge" (o "Belgische Congo", in fiammingo).

Nel 1960 il Ruanda e Burundi adottarono il loro franco, mentre tra il 1960 ed il 1963 anche il Katanga coniò il proprio franco.

Il franco rimase la moneta del Congo dopo l'indipendenza fino al 1976 quando fu introdotto lo zaïre con un tasso di 1 zaïre = 1000 franchi.

Nel 1887 furono introdotte monete di rame, forate al centro, con i valori di 1, 2, 5 e 10 centime, assieme a monete d'argento dal valore di 50 centime e da 1, 2 e 5 franchi. Dopo il 1896 non furono più coniate le monete d'argento. Monete forate in cupronichel da 5, 10 e 20 centime furono introdotte nel 1906 e le altre monete di rame (da 1 e 2 centime) coniate fino al 1919. Monete in cupronichel da 50 centime ed 1 franco furono introdotte rispettivamente nel 1921 e 1920.

La monetazione del Congo belga ebbe termine nel 1929 e fu ripresa nel 1936 e 1937 con l'emissione della moneta in nickel-bronzo da 5 franchi. Nel 1943 fu introdotta una moneta esagonale in ottone da 2 franchi, seguita, tra il 1944-47, da monete d'ottone, tonde, da 1, 2 e 5 franchi e da una moneta d'argento da 50 franchi.

Nel 1952 furono coniate monete da 5 franchi che per la prima volta recavano la dizione "Ruanda-Urundi". Seguirono poi, tra il 1954 ed il '57, monete d'alluminio da 50 centime, 1 e 5 franchi. Nel 1965 fu coniata l'unica moneta denominata "franco" della Repubblica democratica del COngo, un pezzo d'alluminio dal valore di 10 franchi.

Alcune monete, come quelle proprie del Belgio, furono coniate in due distinte versioni, una con la legenda in francese e l'altra con la legenda in fiammingo.

Nel 1896 lo Stato indipendente del Congo emise banconote da 10 e 100 franchi. Nel 1912 la Banque du Congo belge introdusse biglietti da 20 e 1000 franchi seguiti da quelli da 1, 5 e 100 franchi nel 1914. I biglietti da 1 franco furono stampati solo fino al 1920, mentre le banconote da 10 franchi furono introdotte nel 1937. I 500 franchi furono introdotti negli anni 1940 ed i 10 000 franchi nel 1942.

Nel 1950 le Banque centrale du Congo belge et Ruanda-Urundi introdusse banconote da 5, 10, 20, 50 and 100 franchi e quelle da 500 e 1000 franchi furono aggiunte nel 1953.

Paese (area geografica)

Repubblica Democratica del Congo

La Repubblica Democratica del Congo (detta anche Congo, Congo-Kinshasa o ex Congo belga) è uno Stato dell'Africa centrale.

Il nord del paese è una delle più grandi aree di foresta equatoriale al mondo; la zona orientale costeggia il grande rift est-africano, area di montagne, di colline, di grandi laghi, ma anche di vulcani. Il sud e la zona centrale, area di savana alberata, forma un altopiano ricco di minerali. Nella parte estrema ad ovest, in una quarantina di chilometri a nord della foce del fiume Congo si sviluppa la costa sull'Oceano Atlantico.

Linguaggio

Congolese franc (English)  Franco congolese (Italiano)  Congolese frank (Nederlands)  Franc congolais (Français)  Kongo-Franc (Deutsch)  Franco congolês (Português)  Конголезский франк (Русский)  Franco congoleño (Español)  Frank kongijski (Polski)  剛果法郎 (中文)  Kongolesisk franc (Svenska)  コンゴ・フラン (日本語)  Конголезький франк (Українська)  Конгоански франк (Български)  콩고 프랑 (한국어)  Kongon frangi (Suomi)  Franc Kongo (Bahasa Indonesia)  Kongo frankas (Lietuvių)  Kongo frangı (Türkçe)  Конгоански франак (Српски / Srpski)  Konžský frank (Slovenčina)  Kongói frank (Magyar)  Kongoanski franak (Hrvatski) 
 mapnall@gmail.com