Mappa - Provincia di Bulgan (Bulgan)

Mondo >  Asia >  Mongolia >  Provincia di Bulgan

Provincia di Bulgan (Bulgan)

La provincia di Bulgan (mongolo: Булган Аймаг) è una delle 21 province (aimag) della Mongolia; si estende su un territorio caratterizzato a nord da verdi foreste ed a sud da aride praterie (altopiano stepposo). Tra le due zone c'è una grossa striscia di terra attraversata dai fiumi Selenge ed Orhon, coltivata a frumento ed ortaggi, che rappresenta il "cuore agricolo" della Mongolia.

Confina a sud con la provincia del Ôvôrhangaj, ad ovest con quelle dell'Arhangaj e del Hôvsgôl, a nord con la Repubblica della Buriazia (Russia) e ad est con le province del Sėlėngė e del Tôv.

La popolazione, oltre ad una minoranza dedita all'agricoltura, svolge una vita nomade e cura principalmente l'allevamento degli ovini con la lana dei quali vengono realizzati splendidi tappeti.

Nel capoluogo Bulgan è stato ricostruito nel 1992, dopo la caduta del regime comunista, il monastero buddista che era stato distrutto nel 1937.

 

Mappa - Provincia di Bulgan (Bulgan)

Latitudine / Longitudine : 49° 0' 0" N / 103° 30' 0" E | Fuso orario : UTC+8 | Valuta : MNT | Telefono : 976  

Paese (area geografica) - Mongolia

Bandiera della Mongolia
La Mongolia (in mongolo, Монгол улс, Mongol uls) è uno stato dell'Asia orientale. È privo di accesso al mare e confina a nord con la Russia e a sud con la Cina. Inoltre, sebbene non condivida un confine con il Kazakistan, il suo punto più occidentale dista solo 38 km dalla punta orientale di quest'ultimo. Ulan Bator è la capitale e la città più grande, nella quale risiede circa il 45,9% della popolazione. Il sistema politico della Mongolia è una repubblica presidenziale. Il presidente viene eletto dai cittadini, nomina il primo ministro, ma non può nominare i ministri né sciogliere il parlamento e può altresì porre il veto sulle leggi in corso di approvazione.

Con i suoi 1.566.000 km² e una popolazione di circa 3,2 milioni di persone (concentrata per lo più a Ulan Bator), la Mongolia ha la più bassa densità di abitanti al mondo. La superficie coltivabile è molto limitata a causa del clima freddo. Gran parte del suo territorio è coperta da steppe, con montagne a nord e a ovest e il deserto del Gobi a sud. Circa il 30% della popolazione è nomade, dedita prevalentemente all'allevamento. La religione predominante in Mongolia è il buddismo tibetano e la maggioranza dei cittadini dello Stato è di etnia mongola; sono tuttavia presenti etnie minoritarie, tra cui kazaki e tuvani, soprattutto nella parte occidentale del paese. Circa il 20% della popolazione vive con meno di un dollaro al giorno. La Mongolia ha aderito all'Organizzazione Mondiale del Commercio nel 1997 e cerca di espandere la propria partecipazione regionale in ambito commerciale ed economico.
Valuta / Linguaggio  
ISO Valuta Simbolo Cifra significativa
MNT Tugrik mongolo (Mongolian tögrög) 2
ISO Linguaggio
MN Lingua mongola (Mongolian language)
RU Lingua russa (Russian language)
Mappa  
Mappa-Mongolia1270px-Mongolia_location_map_2.svg.png
1270px-Mongolia_loca...
1270x668
Mappa-Mongoliamongolia_rel96.jpg
mongolia_rel96.jpg
1205x990
Mappa-Mongoliamongolia_pol96.jpg
mongolia_pol96.jpg
1208x991
Mappa-MongoliaMongolia_Topography.png
Mongolia_Topography....
2071x1000
Mappa-MongoliaUn-mongolia.png
Un-mongolia.png
3037x2258
Quartiere - Paese (area geografica)  
  •  Cina 
  •  Russia 

Facebook

 mapnall@gmail.com