Mappa - Nyala (Sudan) (Nyala)

Mondo >  Africa >  Sudan >  Darfur Meridionale >  Nyala

Nyala (Nyala)

Nyala (nella lingua locale - il Daju - significa "il posto dei pettegolezzi o teatro") è la capitale del Sud Darfur nella parte occidentale del paese del Sudan. Si trova ad un'altezza di 673 metri nella regione storica del Darfur. Nyala è connessa alla rete ferroviaria e stradale del Sudan e possiede un piccolo aeroporto. Possiede inoltre industrie per la lavorazione del cibo, nel settore tessile e di pelli. Nyala è un centro dove si produce la gomma arabica ed ha succursali della Agricultural Bank of Sudan e della Peoples Cooperative Bank.

Nyala era il quartier generale dell'Impero Daju il quale finì alla fine del XV secolo e predominava nella zona del Jebel Um-Kurdos, come riferito dal sultano Daju Kassi Furok che morì a Dar Sila. Quando i Britannici conquistarono il Sudan essi chiesero consiglio al Sultano Adam Suleiman su dove staibilire il loro quartier generale ed egli gli consigliò questa città. Ci sono molti siti archeologici in questa zona (vedi anche UNESCO General History of Africa, & Arckell, A.J. History of Darfur 1200-1700 A.D. SNR) che non sono stati catalogati e sono nelle località di Nari, Kedingnyir, Dobo, Colline Simiat, Jebel Keima, Kalokitting, Jebel wara e tutto il Jebel Marra. Il campo profughi dei rifugiati dal Conflitto del Darfur si trova nella parte sud della città e si chiama Kalma, ora Otash camp le persone ospitate sono migliaia. Nella città vi si trova anche l'Amel Centre, un centro di riabilitazione e di cura per le persone vittime di torture di guerra, esso è diretto dall'ex Segretario generale delle Nazioni Unite Kofi Annan e da Mossaad Mohamed Ali Mossaad, i quali sono stati premiati con il Olof Palm Prize per le loro attività svolte in questo centro.

 

Mappa - Nyala (Nyala)

Latitudine / Longitudine : 12° 3' 0" N / 24° 52' 60" E | Fuso orario : UTC+3 | Valuta : SDG | Telefono : 249  

Mappa

Google Inc.-Mappa-Nyala (Sudan)
Google Inc.
Google Earth-Mappa-Nyala (Sudan)
Google Earth
Nokia-Mappa-Nyala (Sudan)
Nokia
OpenStreetMap-Mappa-Nyala (Sudan)
OpenStreetMap
Mappa-Nyala-Esri.WorldImagery
Esri.WorldImagery
Mappa-Nyala-Esri.WorldStreetMap
Esri.WorldStreetMap
Mappa-Nyala-OpenStreetMap.Mapnik
OpenStreetMap.Mapnik
Mappa-Nyala-OpenStreetMap.HOT
OpenStreetMap.HOT
Mappa-Nyala-OpenTopoMap
OpenTopoMap
Mappa-Nyala-CartoDB.Positron
CartoDB.Positron
Mappa-Nyala-CartoDB.Voyager
CartoDB.Voyager
Mappa-Nyala-OpenMapSurfer.Roads
OpenMapSurfer.Roads
Mappa-Nyala-Esri.WorldTopoMap
Esri.WorldTopoMap
Mappa-Nyala-Stamen.TonerLite
Stamen.TonerLite

Photograph

Nyala (Sudan)--Sudan Nyala Airport Ilyushin-76

Sudan Nyala Airport Ilyushin-76
Nyala (Sudan)
Nyala (Sudan)
Nyala (Sudan)
Nyala (Sudan)
Nyala (Sudan)
Nyala (Sudan)
Nyala (Sudan)
Nyala (Sudan)
1 

Paese (area geografica) - Sudan

Bandiera del Sudan
Il Sudan (Sudàn; ), ufficialmente Repubblica del Sudan, in inglese. Republic of Sudan), è uno Stato arabo-africano, che confina con l'Egitto a nord, col mar Rosso a nord-est, con l'Eritrea e l'Etiopia ad est, con il Sudan del Sud a sud, con la Repubblica Centrafricana a sud-ovest, con il Ciad a ovest e con la Libia a nord-ovest. Il paese viene diviso longitudinalmente dal Nilo in due metà (orientale e occidentale). La popolazione del Sudan è una combinazione di abitanti autoctoni della valle del Nilo e di discendenti di immigrati dalla Penisola arabica. La stragrande maggioranza della popolazione oggi abbraccia l'Islam a nord, ma ci sono forti concentrazioni di cristiani e di animisti a sud. Il nome Sudan deriva dall'espressione araba Bilād al-Sūdān, ossia "Paese degli uomini neri".

La popolazione del Sudan ha una lunga storia fin dall'antichità, che si intreccia con la storia dell'Egitto. Il Sudan ha sofferto diciassette anni di guerra civile, durante la guerra civile sudanese (1955-1972), seguita dalla seconda guerra civile sudanese (1983-1998) tra il governo centrale del Sudan e il SPLA/M del Sudan del sud. A causa delle continue lotte politiche e militari, il Sudan è stato sequestrato in un incruento colpo di Stato dal colonnello Omar al-Bashir, nel 1989, che si proclamò presidente del Sudan. La guerra civile si è conclusa con la firma di un accordo globale di pace che ha concesso l'autonomia a quella che allora era la regione meridionale del paese. A seguito di un referendum tenutosi nel gennaio 2011, il Sudan del Sud si separò il 9 luglio 2011 con il consenso del Sudan.
Valuta / Linguaggio  
ISO Valuta Simbolo Cifra significativa
SDG Sterlina sudanese (Sudanese pound) جس. 2
ISO Linguaggio
AR Lingua araba (Arabic language)
EN Lingua inglese (English language)
Mappa  
Mappa-SudanUn-sudan.png
Un-sudan.png
2646x3321
Mappa-SudanSudan_regions_map.jpg
Sudan_regions_map.jp...
1659x1606
Mappa-Sudansudan_pol00.jpg
sudan_pol00.jpg
1050x1328
Mappa-SudanSudan_sat.jpg
Sudan_sat.jpg
2058x1787
Mappa-Sudansudan_rel00.jpg
sudan_rel00.jpg
1062x1288
Quartiere - Paese (area geografica)  
  •  Ciad 
  •  Eritrea 
  •  Etiopia 
  •  Libia 
  •  Repubblica Araba Unita 
  •  Repubblica Centrafricana 
  •  Sudan del Sud 

Facebook

 mapnall@gmail.com