Mappa - Granada

Mondo >  Europa >  Spagna >  Andalusia >  Provincia di Granada >  Granada >  Granada

Granada

Granata è una città spagnola, capoluogo dell'omonima provincia andalusa. Si trova nella parte orientale dell’Andalusia nel Sistema Bético, ai piedi della Sierra Nevada, sita sulla confluenza di due fiumi: il Darro, affluente del Genil, e il Genil medesimo.

Il suo periodo migliore fu quello successivo al periodo in cui al-Andalus (Spagna islamica) fu dapprima un Emirato e poi Califfato omayyade, con sede a Cordova. Con i reinos de taifas la città - che ospitava una ricca e attiva comunità ebraica, stanziata soprattutto nel quartiere Realejo, tanto da far chiamare la città Granada degli ebrei - fu governata dal 1013 in modo progressivamente indipendente dagli Ziridi, una dinastia fondata da Zāwī ibn Zīrī, un berbero giunto dal Nordafrica per partecipare alle guerre innescate in al-Andalus dal crollo del Califfato

Durante il dominio islamico, Granada è stata una delle maggiori città commerciali per lo scambio di pietre preziose, pelli, armi e polveri da sparo. Alcuni di questi oggetti venivano anche dall'Estremo Oriente come la Cina e la Mongolia, anche se i primi importatori di oggetti provenienti da questi territori furono gli antichi romani, nel loro periodo di grande prosperità.

Nel corso della dominazione almoravide e almohade, Granada perse la sua indipendenza, costretta a piegarsi al volere dei signori venuti dal Maghreb, ma recuperò il proprio ruolo quando, nel 1238, Muḥammad ibn Yūsufu ibn Nāẓar (o Naṣr) entrò nella città dalla Puerta de Elvira per occupare il Palazzo del Gallo del Vento e legare la sorte della sua dinastia nasride al Sultanato di Granada. I Nasridi dettero alla città venti sultani, fino alla sua caduta nel gennaio del 1492.

I Nasridi trasformarono la loro capitale in uno dei centri più brillanti dell'intera Penisola Iberica, tanto sotto il profilo economico e sociale quanto sotto quello prettamente culturale. Fu l'ultimo reame ad essere "riconquistato" dai cristiani che, per un lungo periodo, le consentirono di sopravvivere, sia pure in uno stato di sostanziale infeudamento, alla corona di Castiglia, fino a quando, nel 1492, Isabella di Castiglia e Ferdinando d'Aragona costrinsero alla resa e all'esilio l'ultimo Sultano Abū ʿAbd Allāh (il "Boabdil" delle cronache cristiane dell'epoca).

C'è una località chiamata "Sospiro del moro" da dove, prima di procedere verso la costa, si vede per l'ultima volta il panorama della città, e qui secondo la tradizione si fermò Boabdil a rimpiangere il suo perduto regno. Secondo la tradizione, la madre di quest'ultimo lo rimproverò dicendogli: "Piangi come una donna perché non hai saputo difendere il tuo regno come un uomo"

Il fatto che i "Cattolicissimi" re avessero deciso di eleggere come propria sede reale a Granada proprio il palazzo dei sultani dell'Alhambra (dall'arabo al-Ḥamrāʾ, ossia "la Rossa", a causa forse del colore rosato delle strutture murarie o, forse, del colore rossiccio della barba del primo sultano) lo preservò dalla devastante damnatio memoriae dei vincitori. Oggi l'Alhambra è considerata uno dei Patrimoni dell'Umanità. Carlo V edificò anche un suo palazzo nel mezzo dell'Alhambra, che non fu però terminato.

Alla fine del XVI secolo, con Filippo II al potere, scoppiò la sanguinaria ribellione dei moriscos (musulmani convertiti al cristianesimo) e fu costretto a intervenire il fratellastro di Filippo II, don Giovanni d'Austria, vincitore di Lepanto, che operò una repressione durissima: il capo degli insorti Abén Humeya (1520-1569), il cui nome cristiano era Fernando de Córdoba y Válor mentre quello arabo era Muḥammad ibn Umayya, fu tradito e assassinato da Abén Abó (Ibn ˁAbbād o Ibn ʿAbbās) che, a sua volta, fu decapitato dai cristiani che esposero la sua testa sulla Porta Reale. I moriscos vennero definitivamente espulsi dal suo regno da Filippo III e ci fu un periodo di grave crisi dell'economia nazionale (originata dallo sfacelo del settore agricolo). Nei secoli XVII secolo e XVIII secolo vi fu invece un periodo di grande splendore dovuto all'oro e all'argento delle Americhe e vennero avviate e completate le costruzioni delle grandi opere del Barocco e del periodo successivo

Nei secoli seguenti, Granada non fu più al centro della vita culturale del paese fino a quando, nel 1829, giunse in città Washington Irving, il quale dimorò all'Alhambra e scrisse I racconti dell'Alhambra che attrassero molti scrittori, artisti e viaggiatori romantici come Alexandre Dumas, Honoré Daumier, Delacroix ed altri. Nel 1889 si iniziò il restauro dell'Alhambra che fu aperta al pubblico con Alfonso XIII. Da allora Granada ha accresciuto la sua fama con Federico García Lorca, Salvador Dalí, Andrés Segovia e Manuel de Falla, che vi dimorarono contemporaneamente, facendo diventare la città andalusa uno dei maggiori centri mondiali della letteratura e della musica

 

Mappa - Granada

Latitudine / Longitudine : 37° 11' 17" N / 3° 36' 24" W | Fuso orario : UTC+1:0 / UTC+2 | Valuta : EUR | Telefono : 34  

Mappa

Google Inc.-Mappa-Granada
Google Inc.
Google Earth-Mappa-Granada
Google Earth
OpenStreetMap-Mappa-Granada
OpenStreetMap
Mappa-Granada-Nuevo_Reino_de_Granada.jpg
Nuevo_Reino_de_Grana...
3276x2548
upload.wikimedia.org
Mappa-Granada-SP_granada_map.jpg
SP_granada_map.jpg
3323x2480
www.hackstaff.com
Mappa-Granada-granada-map4.gif
granada-map4.gif
2976x2206
www.justmaps.org
Mappa-Granada-StreetsMapOfGranada.jpg
StreetsMapOfGranada....
2272x1704
www.hikenow.net
Mappa-Granada-Granada-map.png
Granada-map.png
2208x1542
www.zonu.com
Mappa-Granada-RoadMapOfGranada.jpg
RoadMapOfGranada.jpg
1956x1704
www.hikenow.net
Mappa-Granada-Granada.jpg
Granada.jpg
2000x1467
tourvideos.com
Mappa-Granada-TouristMapOfAndalusia.jpg
TouristMapOfAndalusi...
1962x1178
www.hikenow.net
Mappa-Granada-Granada-Tourist-Map.jpg
Granada-Tourist-Map....
1746x1271
mappery.com
Mappa-Granada-Granada-Tourist-Map.jpg
Granada-Tourist-Map....
1746x1271
www.mappery.com
Mappa-Granada-Granada-Tourist-Map-2.jpg
Granada-Tourist-Map-...
1469x1465
mappery.com
Mappa-Granada-Granada-Tourist-Map-2.jpg
Granada-Tourist-Map-...
1469x1465
www.mappery.com
Mappa-Granada-granada-map5.gif
granada-map5.gif
1500x1404
www.justmaps.org
Mappa-Granada-Granada.jpg
Granada.jpg
1368x1348
vector-city-maps.com
Mappa-Granada-highmap.jpg
highmap.jpg
1340x1340
decsai.ugr.es
Mappa-Granada-Granada-Bus-Routes-Map.jpg
Granada-Bus-Routes-M...
1500x1027
mappery.com
Mappa-Granada-MapOfGranadaSpainBigPicture.jpg
MapOfGranadaSpainBig...
1187x1289
2.bp.blogspot.com
Mappa-Granada-granada-map.jpg
granada-map.jpg
1200x1183
www.planetware.com
Mappa-Granada-planoGranada.jpg
planoGranada.jpg
1280x971
www.ugr.es
Mappa-Granada-Stadtplan-Granada-7508.jpg
Stadtplan-Granada-75...
1000x998
www.hot-map.com
1 2 

Paese (area geografica) - Spagna

Bandiera della Spagna
La Spagna, ufficialmente Regno di Spagna (in spagnolo e galiziano: Reino de España, in basco: Espainiako Erresuma, in dialetto aranese: Regne d'Espanha, in catalano e valenciano: Regne d'Espanya), è uno Stato membro dell'Unione europea (dal 1º gennaio 1986) e della NATO (dal 1982).

Organizzata sotto forma di monarchia parlamentare, la Spagna è situata nell'Europa sud-occidentale e ha una superficie di 505 514 km², conta 47 198 000 abitanti (dati del 2015) e occupa l'84,5% del territorio della penisola iberica, condivisa con Portogallo, Andorra e Gibilterra. Confina a nord-est con la Francia (da cui è separata dalla catena dei Pirenei) e Andorra, a sud con il mar Mediterraneo e con Gibilterra (piccolo possedimento del Regno Unito), a ovest con il Portogallo, nel continente africano, con il Marocco (tramite le città autonome di Ceuta e Melilla, sue exclavi). Ha dei contenziosi con il Portogallo per la cittadina di Olivenza e per le isole Selvagge, situate tra Madera e le Canarie, col Regno Unito per Gibilterra, e col Marocco per Ceuta e Melilla. Alla Spagna appartiene infine l'exclave di Llívia, così come l'isola dei Fagiani nel fiume Bidasoa (in codominio con la Francia).
Valuta / Linguaggio  
ISO Valuta Simbolo Cifra significativa
EUR Euro (Euro) 2
ISO Linguaggio
EU Lingua basca (Basque language)
CA Lingua catalana (Catalan language)
GL Lingua gallega (Galician language)
OC Lingua occitana (Occitan language)
ES Lingua spagnola (Spanish language)
Mappa  
Mappa-SpagnaSatellite_image_of_Spain_in_January_2003.jpg
Satellite_image_of_S...
4175x3508
Mappa-SpagnaSatellite_image_of_Spain_in_January_2004_%28resaltado%29.jpg
Satellite_image_of_S...
3200x2400
Mappa-Spagna1184px-Spain_location_map.svg.png
1184px-Spain_locatio...
1184x1016
Mappa-Spagnaspain_rel82.jpg
spain_rel82.jpg
1380x1108
Mappa-SpagnaRelief_Map_of_Spain.png
Relief_Map_of_Spain....
1197x1027
Quartiere - Paese (area geografica)  
  •  Marocco 
  •  Andorra 
  •  Francia 
  •  Gibilterra 
  •  Portogallo 

Facebook

 mapnall@gmail.com