Mappa - Aeroporto di Londra Stansted (London Stansted Airport)

Aeroporto di Londra Stansted (London Stansted Airport)
L'aeroporto di Londra Stansted, in inglese London Stansted Airport, è un vasto aeroporto passeggeri dotato di una singola pista e centro del traffico delle maggiori compagnie europee di voli low-cost. Si trova vicino Stansted Mountfitchet nel distretto dell'Uttlesford della contea inglese dell'Essex, a circa di distanza da Londra. È il quarto aeroporto per densità di traffico del Regno Unito ed il terzo nell'area londinese dopo Heathrow e Gatwick. Nel 2018 ha avuto un traffico di poco meno di 28 milioni di passeggeri. Diverse compagnie aeree, in particolare low-cost, hanno la loro base operativa all'aeroporto di Stansted. Quella con più destinazioni in partenza da Stansted è Ryanair.

Sul suo sito ufficiale, Stansted vanta di avere "più voli programmati per destinazioni europee di ogni altro aeroporto".

L'aeroporto è l'hub della compagnia aerea cargo CargoLogicAir.

L'aeroporto di Stansted fu costruito nel 1942 dall'Esercito statunitense come base per bombardieri. La base ebbe un ruolo strategico in particolare durante lo Sbarco in Normandia.

Dopo la guerra la base non era più necessaria e venne ceduta al Ministero dell'aviazione nel 1947. L'esercito statunitense ritornò nel 1954 per estendere la pista in vista di un futuro passaggio alla NATO che non fu mai realizzato e l'aeroporto fu ceduto definitivamente alla British Airports Authority (Autorità Britannica per gli Aeroporti, BAA) nel 1966.

Inizialmente l'aeroporto fu utilizzato da operatori charter che intendevano evitare gli alti costi di utilizzo degli aeroporti di Heathrow e Gatwick. Nel 1966 finì sotto il controllo della BAA, che insieme al governo britannico decise di farne il terzo aeroporto londinese, al fine di alleggerire il traffico degli aeroporti di Heathrow e Gatwick. Nel 1969 fu realizzata la prima struttura del terminal e l'anno successivo venne espansa per far fronte al crescente numero di passeggeri.

Nel 1984 il governo britannico approvò un piano per espandere ulteriormente Stansted e portare la sua capacità a 15 milioni di passeggeri all'anno. La costruzione del terminal attuale iniziò nel 1986 per essere completata nel 1991, l'edificio fu progettato dall'architetto di fama mondiale Norman Foster.

 
 IATA Code STN  ICAO Code EGSS  FAA Code
 Telefono 0870 000 0303  Fax 01279 662066  Posta elettronica
 Home page Collegamento ipertestuale  Facebook  Twitter
Mappa - Aeroporto di Londra Stansted (London Stansted Airport)
Paese (geografia) - Regno Unito
Bandiera del Regno Unito
Il Regno Unito, ufficialmente Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (abbreviato in UK, ; sigla italiana RU), è uno stato insulare dell'Europa occidentale con una popolazione di circa 68 milioni di abitanti. Il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda nacque con l'Atto di Unione del 1800, che univa il Regno di Gran Bretagna e il Regno d'Irlanda. Gran parte dell'Irlanda si separò poi nel 1922, costituendo lo Stato Libero d'Irlanda. Stato unitario, attualmente composto da quattro nazioni costitutive chiamate Home Nations (Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord), è governato da un sistema parlamentare, con Londra come capitale e sede del governo. Spesso viene impropriamente chiamato Gran Bretagna o Inghilterra, quando in realtà con il termine Gran Bretagna si indica un territorio geografico (l'isola maggiore) e con il termine Inghilterra si indica solo una delle quattro nazioni che compongono il regno. Situato al largo delle coste occidentali dell'Europa settentrionale e circondato a est dal Mare del Nord, a sud dal Canale della Manica e ad ovest dall'Oceano Atlantico e dal Mare d'Irlanda, le Isole del Canale e l'Isola di Man sono dipendenze della Corona britannica, che non fanno parte del Regno Unito. La Gran Bretagna è l'isola comprendente la maggior parte del territorio dell'Inghilterra, del Galles e della Scozia. Le isole britanniche invece sono l'arcipelago comprendente la Gran Bretagna, l'Irlanda, l'Isola di Man, l'Isola di Wight, le isole Orcadi, le isole Ebridi, le isole Shetland, le Isole del Canale e altre isole minori. Si compone anche di quattordici territori d'oltremare che costituiscono i resti dell'Impero britannico, quali Anguilla, Bermuda, il Territorio antartico britannico, il Territorio britannico dell'Oceano Indiano, le Isole Vergini britanniche, le Isole Cayman, le Isole Falkland, Gibilterra, Montserrat, le Isole Pitcairn, Sant'Elena, Ascensione e Tristan da Cunha, Georgia del Sud e Isole Sandwich Meridionali, Akrotiri e Dhekelia e Turks e Caicos. Il Regno Unito è una monarchia parlamentare e il Re Carlo III è anche il capo di Stato di altri 14 paesi membri del Commonwealth delle nazioni (cui il Regno Unito aderisce dal 1931), detti reami del Commonwealth, dei quali il Canada, l'Australia, la Nuova Zelanda, la Papua Nuova Guinea e la Giamaica sono i più popolosi. Gli unici confini terrestri sono:

* Irlanda del Nord (confina con la Repubblica d'Irlanda)
Mappa - Regno UnitoGreat_Britain_Snowy.jpg
Great_Britain_Snowy....
3400x4400
freemapviewer.org
Mappa - Regno Unitounited_kingdom_rel87.jpg
united_kingdom_rel87...
1032x1216
freemapviewer.org
Mappa - Regno UnitoTopographic_Map_of_the_UK_-_Blank.png
Topographic_Map_of_t...
1750x2545
freemapviewer.org
Mappa - Regno UnitoMap_of_the_administrative_geography_of_the_United_Kingdom.png
Map_of_the_administr...
2806x4179
freemapviewer.org
Mappa - Regno Unito2000px-Map_of_United_Kingdom.svg.png
2000px-Map_of_United...
2000x2464
freemapviewer.org
Valuta / Linguaggio  
ISO Valuta Simbolo Cifra significativa
GBP Sterlina britannica (Pound sterling) £ 2
ISO Linguaggio
CY Lingua gallese (Welsh language)
EN Lingua inglese (English language)
GD Lingue goideliche (Gaelic language)
Quartiere - Paese (geografia)  
  •  Irlanda